"La maggior parte della gente non si preoccupa di scoprire la verità, ma trova molto più facile accettare la prima storia che sente." Tucidide (406-397 a.c.)

"Odio gli indifferenti. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. L'indifferenza è il peso morto della storia. Vivo sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." Antonio Gramsci 1917





martedì 14 maggio 2013



LETTERA A FIDEL CASTRO DAL DIRETTORE GENERALE DELLA FAO
Roma, 29 aprile 2013

Stimato Comandante:
Ho l'onore di rivolgermi a lei in qualità di Direttore Generale della Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e la Agricoltura (FAO), per  congratularmi sinceramente con lei e con tutto il popolo cubano per aver anticipatamente compiuto la meta prefissa dal Congresso Mondiale sull'Alimentazione, che si celebrò a Roma nel novembre 1996, che proponeva ridurre la metà di persone denutrite in ogni paese prima del 2015.
Come ben lei ricorda, ci onorò della sua presenza in questo Congresso e pronunciò un discorso breve ma di forte impatto che ancora rimane nella memoria collettiva della nostra Organizzazione.....Sono passati da allora 17 anni e adesso le comunico con grande soddisfazione che per decisione dei paesi membri  e per prima volta nella storia, la Conferenza della Fao, che si realizzerà il prossimo mese a giugno a Roma, farà il possibile nel rimuovere la fame come la meta numero uno della nostra Organizzazione. In questa occasione si farà u omaggio a Cuba e agli altri 15 paesi che hanno avuto il miglior risultato nel debellare la fame, e sono Armenia, Cile, Fiji, Georgia, Ghana, Arzebaiyan, Guayana, Nicaragua , Perù, Samoa, Santo Tomè e Principe, Tailandia, Uruguay, Venezuela, Vietnam.....
La saluta con grande stima e apprezzamento Josè Graziano da Silva.


2 commenti:

  1. Speriamo non si converta al cattolicesimo!!! Dopo i vari viaggi del Papa a Cuba (dal porco Givanni Paolo II che ha beatificato Pinochet al nazista omofobo Nazingher) forse ci starà pensando : D

    RispondiElimina
  2. Per fortuna Fidel Castro si dedica a ben altri pensieri....
    Poi che c'entrano il cattolicesimo e ed il papa con il fatto che Cuba è il paese al mondo che più di tutti tutela l'essere umano e sopratutto i bambini?
    Lasciando a parte l'odio ideologico, vediamo il mondo com'è non come ci fa comodo....

    RispondiElimina