"La maggior parte della gente non si preoccupa di scoprire la verità, ma trova molto più facile accettare la prima storia che sente." Tucidide (406-397 a.c.)

"Odio gli indifferenti. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. L'indifferenza è il peso morto della storia. Vivo sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." Antonio Gramsci 1917





domenica 7 aprile 2013

ASPETTANDO IL 14 APRILE

Mancano solo sette giorni alle elezioni del nuovo presidente del Venezuela e come si evince dalle notizie, dai video proposti da TELESUR e da pochi organi informativi che noi in Italia non vedremo e non sentiremo mai, il popolo venezuelano è chiaramente schierato verso il socialismo del loro eterno leader Hugo Chavez, il quale successore sarà NICOLAS MADURO. Di questo ne sono convinta, il nuovo presidente sarà Maduro perchè il popolo venezuelano ha già dimostrato in  più   occasioni di essere compatto e pronto a lottare per ottenere e difendere i propri diritti. E' inutile ricordare come l'opposizione della destra tenti in tutti i modi e con ogni mezzo, di destabilizzare il paese ed è proprio notizia di ieri,  della denuncia del cancelliere del Venezuela Elias Jauà, che esiste un piano preciso della destra proveniente dal El Salvador, che mira  alla destabilizzazione durante le elezioni presidenziali.
Elias Jauà in una intervista a Telesur ha dichiarato che " Oggi  mi sono riunito come vicepresidente con i membri dell'intelligencia venezuelana e abbiamo elementi precisi che collegano i salvadoregni con membri e dirigenti dell'opposizione che si organizzano per provocare violenze nel nostro paese. Abbiamo filtrato delle conversazioni di gruppo della destra per includere mercenari del Centroamerica in attività di destabilizzazione nel paese". Il Ministro delle relazioni estere ha identificato in queste conversazioni due di questi gruppi.
FORZA MADURO!



"CHAVEZ VIVE, LA LUCHA SIGUE!"
"LO QUE QUIERAN FUTURO, VENGAN CON MADURO!"




Nessun commento:

Posta un commento