"La maggior parte della gente non si preoccupa di scoprire la verità, ma trova molto più facile accettare la prima storia che sente." Tucidide (406-397 a.c.)

"Odio gli indifferenti. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. L'indifferenza è il peso morto della storia. Vivo sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." Antonio Gramsci 1917





mercoledì 9 gennaio 2013


Ho appena finito di leggere 
"Memorie di un'infamia"
della giornalista, scrittrice messicana LYDIA CACHO RIBEIRO
attivista dei diritti umani delle donne e dei bambini.
Racconta tutto ciò che ha dovuto subire dall'uscita del suo libro nel 2005
"Los demonios del Eden", 
nel quale  documenta fatti, accuse, denuncia uomini importanti e intoccabili fra questi anche politici, 
tutti coinvolti in un giro di prostituzione  e pornografia infantile. 
Ha  pagato la sua verità  perchè citata per diffamazione,
ha subito il carcere e ogni tipo di violenza, anche fisica, per difendere i diritti di queste bambine.
 Consiglio la lettura di questo libro che colpisce allo stomaco.






Nessun commento:

Posta un commento