"La maggior parte della gente non si preoccupa di scoprire la verità, ma trova molto più facile accettare la prima storia che sente." Tucidide (406-397 a.c.)

"Odio gli indifferenti. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. L'indifferenza è il peso morto della storia. Vivo sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." Antonio Gramsci 1917





sabato 8 dicembre 2012

UFFA!



Oggi la bella notizia che aspettavo da tempo, l'hanno detta al telegiornale: finalmente si può fare l'albero di natale.
MA CHI SE NE FREGA! Se fosse possibile eliminerei il mese di Dicembre perchè:
-si festeggia la nascita d Gesù = FALSO
-ai bambini fanno credere a babbo natale  =FALSO
-si diventa tutti buoni               =FALSO
-ti costringono a consumare più del dovuto anche se non ne hai
 bisogno                                  =VERO
-sono feste che distraggono per qualche giorno i cittadini dai veri problemi quotidiani  = VERO,
ma chi non ha un lavoro o non arriva a fine mese sono giorni ancora più tristi  =VERO
-in conclusione per me è la festa dell'ipocrisia!
Sono atea, super atea, e nonostante il rispetto verso le persone che sono religiose, non riesco a capire come possano credere ancora a questa favola.    
Quello che mi irrita è l'obbligo di augurare queste buone feste, ma la mia educazione mi impone a rispondere cortesemente.













4 commenti:

  1. Cos'è che si festeggia questo mese ? :)

    RispondiElimina
  2. Buon Natale???!!! IO NEL MIO BLOG AUGURO SOLTANTO BUON ANNO...

    RispondiElimina
  3. Non si può eliminare un mese, poi il mese di Dicembre a me non dispiace NON PERCHE' E NATALE SOTTOLINEIAMO. Ma non passi più a commentare i miei post? Ti farò gli auguri di buon anno anche io sono ateo. Povero Gesù Cristo il giorno di natale lo ammazza ancora di più con tutto quel consumismo alienante.

    RispondiElimina
  4. Cose nuove dal mio blogs: Ho pubblicato un post molto bello contro l'omofobia che devi assolutamente leggere e commentare e poi ho aggiunto ai links informativi il sito dell'uaar.

    RispondiElimina