"La maggior parte della gente non si preoccupa di scoprire la verità, ma trova molto più facile accettare la prima storia che sente." Tucidide (406-397 a.c.)

"Odio gli indifferenti. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. L'indifferenza è il peso morto della storia. Vivo sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." Antonio Gramsci 1917





sabato 3 novembre 2012

IL CENTRO AMERICA DI SERIE "B"

Ormai non mi meraviglio più, ma continuo ad incazzarmi, per la mancata  risonanza di notizie per  quanto riguarda quei paesi che non interessano a nessuno. A meno che non stupiscono con eventi "antidemocratici", l'informazione è silente. Ultimo esempio, è stato l'arrivo dell'uragano Sandy che passando per  Cuba, Haiti,
e dirigendosi verso gli Stati Uniti, sembra non aver procurato alcun danno e nessuna vittima nel centro-america. Tutti i telegiornali erano in apprensione per l'arrivo dell'uragano a N.York: collegamenti in diretta per far conoscere al mondo intero il disagio degli americani rimasti senza luce, l'impossibilità di continuare la campagna elettorale, la maratona che si svolgerà ugualmente ma in modo sobrio,... bla, bla, bla, poveri americani! Forse mi è sfuggito, ma non ho sentito e visto nessun servizio dello stesso uragano che ha lasciato senza luce i cubani, che ha colpito tutta la parte d'oriente dell'isola danneggiando soprattutto l'agricoltura, che ha procurato 11 morti, 2 ad Haiti,  e che sono state evacuate 330mila persone. Non c'è niente da fare, l'informazione è e sarà sempre al servizio dell'America. Che tristezza!









3 commenti:

  1. Hai ragione E vero, purtroppo tutti i tg e telegiornali nazionali sono più interessati alla campagna elettorale in America che alle VERE VITTIME DELL'URAGANO SANDY. Tanto negli Stati Uniti non cambierà nulla sia se vincerà Obama o Romney. Rimarra sempre uguale la politica estera sia riguardante Romney che Obama, rimarranno imperialisti come lo sono sempre stati purtoppo.
    Ho fatto un post a proposito con poesia acclusa che ti invito a visitare: Il titolo e non cambierà nulla e uno degli ultimi che ho fatto.

    RispondiElimina
  2. Modestamente anche questa opera mia:).

    BALLATA DEL COMPAGNO


    Compagno
    Fucile in mano
    Pronto a far la rivoluzion

    Compagno
    Fucile in mano
    A cacciar l’invasor

    Per il Socialismo
    Per la Rivoluzion

    Mai più padron
    Ma solo socialismo
    Nel mondo esisterà

    Non più signor
    Ma solo compagni,
    fratelli,
    partigiani

    Nessun dio
    Nessun papa ci sarà
    Ma fratellanza universale
    Nel mondo socialista
    Solo esisterà

    RispondiElimina