"La maggior parte della gente non si preoccupa di scoprire la verità, ma trova molto più facile accettare la prima storia che sente." Tucidide (406-397 a.c.)

"Odio gli indifferenti. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. L'indifferenza è il peso morto della storia. Vivo sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." Antonio Gramsci 1917





sabato 31 marzo 2012

L'8 PER MILLE


Ogni anno, nel compilare la dichiarazione dei redditi, mi sale il sangue alla testa (come si suol dire) nel momento in cui devo apporre la mia firma nella scelta dell'otto per mille. E' una legge, pertanto si è obbligati ad effettuare il contributo, contro il malcontento di molti cittadini, dato che non è come appare e per altri motivi. Il video, alla fine del post, spiega esattamente il meccanismo di ripartizione.
La maggioranza di noi cittadini sa che Craxi, lo storico amico del nano, ha stabilito un nuovo concordato nel 1984 che introduce la distribuzione in percentuale del gettito totale dell'Irpef. Le preferenze sono sette e personalmente io appongo la firma nella casella che ritengo la meno peggio, cioè alla Chiesa Valdese. Credo che dovremmo essere NOI cittadini a decidere se accettare e continuare con questa legge, perchè tante persone come me, atee, le quali no credono e non vorrebbero il potere della Chiesa,potrebbero e vorrebbero destinare questa percentuali a favore di enti che veramente hanno bisogno, e dato che la fede è PERSONALE , ogni "uomo di Dio"  può devolvere a sua scelta tutte le donazioni che vuole, alla Chiesa che preferisce.
Se si studiasse veramente la storia delle religioni, si capirebbe il perchè esse siano nate nei vari contesti storici, si capirebbe l'importanza della scrittura di testi sacri per salvare il popolo ebraico, e l'importanza del potere che il clero, la Chiesa, il Vaticano (quello che volete), ha dovuto e deve tutt'ora mantenere...per dire, e mi spingo oltre la mia buona educazione,
 che la Chiesa non si meriterebbe un bel niente!!!!!!

BUONA VISIONE.


Nessun commento:

Posta un commento