"La maggior parte della gente non si preoccupa di scoprire la verità, ma trova molto più facile accettare la prima storia che sente." Tucidide (406-397 a.c.)

"Odio gli indifferenti. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. Indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. L'indifferenza è il peso morto della storia. Vivo sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia, odio gli indifferenti." Antonio Gramsci 1917





martedì 9 agosto 2011

STAI UNITI INVESTONO MILIONI DI DOLLARI PER DESTABILLIZARE CUBA


  
   Fonte:  CAMBIOS EN CUBA (6 agosto 2011)
               Tradotto personalmente

   Nonostante la difficile situazione economica, gli Stati Uniti non risparmiano milioni di dollari per interferire negli affari interni di Cuba. In precedenza un senatore americano bloccò 20 milioni di dollari destinati all'Havana, ma cambiò la sua decisione dopo aver ricevuto più informazioni sull'uso di quei fondi. Tuttavia, questi progetti  non sono approvati dal governo cubano. Vari esperti dicono che sotto l'insediamento della democrazia nell'isola, il governo nordamericano cerca di appoggiare le opposizioni nell'Havana e rovesciare le conquiste della Rivoluzione. Così, GLORIA LA RIVA, la direttrice del Comitato Nazionale per la liberazione de "LOS 5", considera che la sovvenzione da parte degli Stait Uniti è solo un metodo  di interferenza negli affari nterni nell'isola.
"Quello che stà cercando di fare il governo degli Stati Uniti, non è installare la democrazia. Quello che vogliono è la "libertà" per quei capitalisti nel  riprendere il controllo ed il dominio, la proprietà dell'isola e tutte le ricchezze che avevano prima. I cubani considerano che Cuba è democratica, perciò è un'interferenza approvare milioni di dollari per cercare di formare un'opposizione, la quale è molto piccola, mercenari per davvero, per destabilizzare Cuba. Tutto questo è una strategia del governo degli S.Uniti, il loro sogno da più di 50 anni nel cercare di riprendere il paese di Cuba, di rovesciare la Rivoluzione", ha sottolineato LA RIVA.
"Tutti qui nel paese sono molti preoccupati per la situazione economica e c'è un gran rumore e rabbia di ciò che è passato questa settimana. Quello che stanno facendo è mettere in grande pericolo programmi molto importanti come il MEDICARE , programma di salute, per gli anziani, pensionati ed anche la stessa previdenza sociale. Sono in pericolo  adesso con questa promessa dei due partiti, Democratico e Repubblicano, che saranno tagliati 100 milioni di dollari o 1000 milioni di dollari il prezzo, stabilito per il futuro", evidenzia la direttrice.

Nessun commento:

Posta un commento